Home » Bhut Jolokia
Bhut Jolokia

BHUT JOLOKIA

Il peperoncino Bhut Jolokia ha sentori intensi di frutti rossi e di miscele di spezie tipo curry indiano, con reminiscenze di affumicato dolce. Perciò che si adatta molto bene alle carni stufate ed a tutte le salse esotiche impiegate per condire anche preparazioni a base di verdure e le zuppe. Miscelato alla salsa di soia diventa un invitante alternativa al wasabi, di cui ricorda l’odore pungente, diventando così un valido guazzetto per il sushi.

DESCRIZIONE DEL PEPERONCINO BUTH JOLOKIA
Il peperoncino Bhut Jolokia, con i suoi 1.000.000 SHU è considerato una delle una varietà più piccanti al mondo e appartiene alla specie Capsicum chinense
Originario dell’India Nord Orientale e del vicino Bangladesh, il frutto fresco ha forma conica tondeggiante, lungo 7cm e largo 4cm. Il frutto giovane è verde chiaro e, raggiunta la maturazione, diventa di colore arancio/rosso intenso fino per via del suo alto contenuto di carotenoidi. Nella lingua assamese “bhut” significa “fantasma”, da cui in inglese Ghost Chili. È conosciuto anche con altri nomi come Bih Jolokia (peperoncino velenoso) o Naga Jolokia, dove naga in sanscrito identifica il serpente cobra, probabilmente perché il calore che sviluppa in bocca colpisce come un serpente.