Home » Prodotti » Polveri » Kit 6 polveri Chef New
Kit 6 polveri Chef New Kit 6 polveri Chef New Kit 6 polveri Chef New Kit 6 polveri Chef New Kit 6 polveri Chef New Kit 6 polveri Chef New Kit 6 polveri Chef New Kit 6 polveri Chef New Kit 6 polveri Chef New

KIT 6 POLVERI CHEF NEW Codice articolo: k106 EAN: 8057741339366

€ 40,80
1/52/53/54/55/5
Abbinalo con:
Spedizioni in tutto il mondo SPEDIAMO IN TUTTO IL MONDO Spedizione gratis SPEDIZIONE GRATIS da € 39,00 Confezioni regalo CONFEZIONE REGALO Pagamenti sicuri PAGAMENTI SICURI
logo bio 100% Biologico. Autorizzazione ITBIO009.
Tipologia
Kit di 6 polveri dalle più delicate ed aromatiche alle medio piccanti alle super piccanti.

Composizione
  • n.1 Banana Pepper
  • n.1 Jalapeño
  • n.1 Scotch Bonnet
  • n.1 Habanero Red Savina
  • n.1 Habanero Chocolate
  • n.1 Trinidad Scorpion Moruga Yellow
Piccantezza
da 1/10 a 10/10

Conservazione
una volta aperto, tenere lontano da fonti di luce e calore, non conservare in frigorifero.

Confezione
Fiala in vetro con tappo in silicone.
Le polveri di peperoncino saranno spedite in una scatola contenete un depliant con la descrizione di ogni peperoncino ed i suoi abbinamenti più consoni.

Peso netto
12g

Banana Pepper
Il Banana Pepper ha una moltitudine di odori e sapori vegetali che ricordano il peperone grigliato ed il frutto del cappero in salamoia con delle sfumature che di salinità marine.
Considerando la sua delicata piccantezza si abbina egregiamente con il pesce crudo come, ad esempio, i carpacci, ma anche un sautè di vongole, la frutta fresca tropicale e la farcitura del club sandwich. La sua particolare dolcezza accompagna sia il gelato alla frutta che la panna montata.

Il Banana Pepper appartiene alla specie Capsicum annuum. Nella millenaria storia del peperoncino, questa varietà ha una vita relativamente breve, in quanto le prime tracce risalgono al 1923 quando fu importato dall'Ungheria negli Stati Uniti.

Il frutto raggiunge circa i 10cm, ha inizialmente un colore giallo verde che diventa giallo intenso e grazie alla sua caratteristica forma allungata e ricurva si è meritato, per analogia, il nome di “banana”.

Il suo grado di piccantezza è tra i più bassi e può variare tra i 100 ed i 500 SHU.

Durante il processo di produzione di questa polvere sono state adottate particolari tecniche di estrazione a freddo dell’umidità, consentendo di mantenere il più inalterato possibile i profumi caratteristici del peperoncino.

Tra i vari microelementi salutistici anche il Banana Pepper contiene Vitamina A che aiuta mantenere in perfetta salute gli occhi, i capelli e la pelle e soprattutto contiene Vitamina C, la quale non si limita ad arrestare la diffusione dei radicali liberi, ma è utile e necessaria per rinforzare le barriere del sistema immunitario, abbassando il rischio di insorgenza di tumori inibendo la sintesi di sostanze cancerogene. Inoltre, recenti studi confermano scientificamente che impiegare nella nostra dieta per almeno 4 volte alla settimana il peperoncino, si dimezza il rischio di infarto.

Jalapeño
Il frutto fresco del Jalapeño ha sentori floreali e fruttati di mela verde e di vegetale, tipico del peperone. In particolare, l’inconfondibile e caratteristico profumo di verde intenso del Jalapeño è dato da una moltitudine di composti volatili tra cui spicca una molecola in particolare, la 2-isobuti-3-metossi pirazina.

Le combinazioni in cucina sono molteplici. La prima ricetta che viene in mente a tutti è il guacamole, dove il Jalapeño si armonizza con l’avocado e le foglie di coriandolo. Ma questo peperoncino trova i suoi accordi sensoriali dalle braciole di maiale alla griglia alle minestre di verdure e legumi, dal gazpacho ai formaggi freschi. Una vinaigrette con il Jalapeño condisce egregiamente qualsiasi tipo di "pescado", ostriche comprese.
Anche l'abbinamento con il cioccolato e le bacche di vaniglia è straordinario. Cioccolato, peperoncino e vaniglia: tre meraviglie della natura che gli Aztechi sapevano già miscelare più di mille anni fa!

Il Jalapeño è probabilmente il peperoncino più famoso al mondo. Originario del Sud America, prende il nome da Jalapa che è la città capitale dello stato di Veracruz, nel Messico meridionale, nel bel mezzo del territorio che fu degli Aztechi.

La varietà Jalapeño appartiene alla specie Capsicum annuum. Il frutto è lungo dai 4 ai 10 cm e può essere consumato quando è ancora verde oppure quando raggiunge la sua piena maturazione e diventa di colore rosso acceso. Il suo grado di piccantezza può partire da 4.000 e arrivare fino a 10.000 SHU.

Durante il processo di produzione di questa polvere sono state adottate particolari tecniche di estrazione a freddo dell’umidità, consentendo di mantenere il più inalterato possibile i profumi caratteristici del peperoncino.

Jalapeño contiene Vitamina A che aiuta mantenere in perfetta salute gli occhi, i capelli e la pelle e soprattutto contiene Vitamina C, la quale non si limita ad arrestare la diffusione dei radicali liberi, ma è utile e necessaria per rinforzare le barriere del sistema immunitario, abbassando il rischio di insorgenza di tumori inibendo la sintesi di sostanze cancerogene. Inoltre, recenti studi confermano scientificamente che impiegare nella nostra dieta per almeno 4 volte alla settimana il peperoncino, si dimezza il rischio di infarto.

Scotch Bonnet
Il profumo dello Scotch Bonnet è decisamente fruttato e richiama la mela gialla, le ciliegie e le note verdi del pomodoro. E’ particolarmente adatto per insaporire piatti della “tradizione mediterranea” come la classica parmigiana, le torte salate alle verdure ed i ravioli ripieni di verdure.
Ottimo anche nei piatti di carne rossa e nelle zuppe di pesce. Accattivante quando accompagna piatti al tartufo bianco e formaggi a media stagionatura.
Opportunamente dosato risulta delizioso con le praline al cioccolato ed altre preparazioni di dolci al cacao.
Per gli amanti del peperoncino Peperita ha voluto dedicare un piatto alla sua Regione: la Bibbonata, legando indissolubilmente lo Scotch Bonnet ai profumi del Mar Mediterraneo quali aglio, olio, peperoncino e bottarga. (vedi ricetta qui di seguito)

Lo Scotch Bonnet ha colori generalmente rossi e gialli quando è in piena maturazione. E’ anche noto come Boabs Bonnet, Scotty Bons, Bonney Pepper o peperoncino dei caraibi. Di fatto si trova principalmente nelle isole dei Caraibi, ed in Guyana, nelle Isole delle Maldive e nell'Africa occidentale. È rinomato anche per la sua somiglianza ad un cappello scozzese “tam o'shanter”, simile ad un basco.

Il suo grado di piccantezza non è elevato come i superpiccanti, ma lo stesso considerevole in quanto può raggiungere i 350.000 SHU.

Durante il processo di produzione di questa polvere sono state adottate particolari tecniche di estrazione a freddo dell’umidità, consentendo di mantenere il più inalterato possibile i profumi caratteristici del peperoncino.

Tra i vari microelementi salutistici anche lo Scotch Bonnet contiene Vitamina A che aiuta mantenere in perfetta salute gli occhi, i capelli e la pelle e soprattutto contiene Vitamina C, la quale non si limita ad arrestare la diffusione dei radicali liberi, ma è utile e necessaria per rinforzare le barriere del sistema immunitario, abbassando il rischio di insorgenza di tumori inibendo la sintesi di sostanze cancerogene. Inoltre, recenti studi confermano scientificamente che impiegare nella nostra dieta per almeno 4 volte alla settimana il peperoncino, si dimezza il rischio di infarto.

Habanero Red Savina
L’Habanero Red Savina, comunemente chiamato solo Habanero, ha un profumo fruttato che ricorda le albicocche mature. Nella versione in polvere acquista anche note floreali, di thé nero e di speziato simile ai semi di coriandolo.

Trova il suo impiego ideale nelle preparazioni di pesce in umido, nella marinatura delle carni e nelle salse.

Grazie alle sue caratteristiche floreali si sposa in maniera eccezionale in dolciaria soprattutto con il cacao per tutti i tipi di preparazioni: dal cioccolato fondente alle creme ripiene, fino alla cioccolata in tazza con un pizzico di cannella.

L’Habanero Red Savina ha un grado di piccantezza che sfiora i 600.000 SHU. Ha origini caraibiche ed è coltivato in Sud America (Messico) e negli USA del Sud (California e Texas). Appartiene alla specie Capsicum chinense ed è conosciuto anche con i nomi di “Dominican Devil’sTongue” e “Ball of Fire”.

La famiglia degli Habanero ha molte varianti, oltre al Red Savina, Peperita ha scelto di produrre anche il Fatali (N.8) ed il Chocolate (N.9) perché tra i più profumati, ma ne esistono anche altre varietà tra cui la White e l’Orange. Il frutto ha la forma di lanterna dalla punta allungata, da giovane è verde e maturando prende una colorazione arancio intensa fino a raggiungere il caratteristico rosso carico.

Durante il processo di produzione di questa polvere sono state adottate particolari tecniche di estrazione a freddo dell’umidità, consentendo di mantenere il più inalterato possibile i profumi caratteristici del peperoncino.

Tra i vari microelementi salutistici anche l’Habanero Red Savina contiene Vitamina A che aiuta mantenere in perfetta salute gli occhi, i capelli e la pelle e soprattutto contiene Vitamina C, la quale non si limita ad arrestare la diffusione dei radicali liberi, ma è utile e necessaria per rinforzare le barriere del sistema immunitario, abbassando il rischio di insorgenza di tumori inibendo la sintesi di sostanze cancerogene. Inoltre, recenti studi confermano scientificamente che impiegare nella nostra dieta per almeno 4 volte alla settimana il peperoncino, si dimezza il rischio di infarto.

Habanero Chocolate
L’Habanero Chocolate ha un sapore erbaceo con note aromatiche di pane tostato, salmastro, pasta di oliva e con sottonote dolci di legno mogano. Nonostante appartenga alla famiglia degli Habanero non ha una forte piccantezza, 350.000 UHS, ma ha la straordinaria proprietà di esaltare i sapori della pietanza con cui viene abbinato.

Si accompagna perfettamente a moltissime ricette. In particolare a zuppe con pomodoro e frutti di mare, flan di verdure, ribollita (tipico piatto della Toscana a base di fagioli e cavolo nero), carbonara, spezzatino di chianina, piccione in padella e grigliate miste. In considerazione del nome che porta non poteva non abbinarsi al cioccolato, pertanto la torta sacher con l’Habanero Chocolate diventa un must!

Questa varietà di Habanero è denominata “Chocolate” perchè il colore della bacca vira dal verde al marrone scuro quando arriva a completa maturazione. Di origine giamaicana è conosciuto anche come Blak Congo ed appartiene alla specie Capsicum chinense. Nelle condizioni climatiche favorevoli la pianta può arrivare oltre i 2 metri di altezza, i suoi frutti hanno forma di lanterna, sono lunghi circa 4-6cm e larghi da 2,5cm a 5cm. La maturazione è tardiva rispetto agli altri peperoncini.

Durante il processo di produzione di questa polvere sono state adottate particolari tecniche di estrazione a freddo dell’umidità, consentendo di mantenere il più inalterato possibile i profumi caratteristici del peperoncino.

Tra i vari microelementi salutistici anche l’Habanero Chocolate contiene Vitamina A che aiuta mantenere in perfetta salute gli occhi, i capelli e la pelle e soprattutto contiene Vitamina C, la quale non si limita ad arrestare la diffusione dei radicali liberi, ma è utile e necessaria per rinforzare le barriere del sistema immunitario, abbassando il rischio di insorgenza di tumori inibendo la sintesi di sostanze cancerogene. Inoltre, recenti studi confermano scientificamente che impiegare nella nostra dieta per almeno 4 volte alla settimana il peperoncino, si dimezza il rischio di infarto.

Trinidad Scorpion Moruga Yellow
Il profumo della polvere di Trinitad Scorpion Moruga Yellow ricorda note dolci di prugna secca, cacao tabacco e vaniglia con reminiscenze vegetali di olive in salamoia. Si presta bene per la realizzazione di salse esotiche che accompagnano insalate miste con frutta, pesce arrosto, pollo lesso, pasta e cous-cous freddi. (vedi ricetta “salsa al mango” qui di seguito)

Il Trinitad Scorpion Moruga Yellow è originario del distretto di Moruga dell’isola di Trinidad e Tobago. Ha un colore giallo intenso, di forma tondeggiante che presenta alla base una piccola coda che ricorda quella di uno scorpione. E’ considerato tra i 5 peperoncini più piccanti al mondo. Infatti, raggiunge un considerevole grado di piccantezza al quale i veri appassionati non sanno resistere: 2.000.000 SHU.

Durante il processo di produzione di questa polvere sono state adottate particolari tecniche di estrazione a freddo dell’umidità, consentendo di mantenere il più inalterato possibile i profumi caratteristici del peperoncino.

Tra i vari microelementi salutistici anche il Trinidad Scorpion Moruga Yellow contiene Vitamina A che aiuta mantenere in perfetta salute gli occhi, i capelli e la pelle e soprattutto contiene Vitamina C, la quale non si limita ad arrestare la diffusione dei radicali liberi, ma è utile e necessaria per rinforzare le barriere del sistema immunitario, abbassando il rischio di insorgenza di tumori inibendo la sintesi di sostanze cancerogene. Inoltre, recenti studi confermano scientificamente che impiegare nella nostra dieta per almeno 4 volte alla settimana il peperoncino, si dimezza il rischio di infarto.

Peso:
1100 gr.
€ 40,80
Aggiungi
+
-